Luglio 25, 2021

IO C’ENTRO – CERIMONIA DI APERTURA

Ai blocchi di partenza nella giornata di ieri (24/07/2021) il progetto, denominato “io c’entro“, promosso dalla A.S.D. Compagnia Arcieri Civitanova in collaborazione con il Comune di Civitanova Marche, indirizzato all’inserimento sociale e sportivo che si pone l’ambizioso obiettivo di offrire anche a chi non ne avrebbe normalmente la possibilità, un luogo dove poter praticare dello sport in completa sicurezza.

I corsi, con allenamenti settimanali di 1 ora , sono articolati in tre fasi della durata di un mese ciascuna, e sono rivolti ad un massimo di otto partecipanti per turno, per complessivi tre turni, con un totale massimo di 24 partecipanti .

Le Fasi sono organizzate come segue:
a) Educazione motoria: in questa fase i partecipanti saranno educati ad un corretto esercizio del proprio corpo da figure professionali specializzate;
b) Educazione allo sport: successivamente verranno acquisite capacità di coordinazione e padronanza del proprio corpo attraverso giochi ed attività motorie;
c) Pratica sportiva: nell’ultima fase i partecipanti verranno introdotti alla pratica sportiva vera e propria attraverso l’insegnamento e l’allenamento da parte degli istruttori federali dell’associazione.

Presenti al campo, oltre agli Arcieri Civitanovesi ed ai membri del gruppo giovanile, anche molti dei ragazzi a cui il progetto è dedicato, assieme agli istruttori Patrizia Donati e Vincenzo Gagliardi, che si occuperanno in prima persona di portare avanti le prime due fasi del progetto e Danilo Cruciani che invece si occuperà della fase dedicata al tiro con l’arco vero e proprio. Sono intervenuti anche alcuni ospiti d’eccezione come l’assessore alle politiche sociali Barbara Capponi, che ha creduto e supportato il progetto fin dalla sua nascita, ed Elena Forte, atleta di rilievo internazionale attualmente eletta nel consiglio nazionale Fitarco e capo delegazione della Fitarco Italia per Europei e Mondiali giovanili

La cerimonia è iniziata attorno alle ore 16.00 con il presidente della Compagnia Fernando Angeli che ha spiegato brevemente il progetto ai partecipanti presentando loro gli istruttori che li accompagneranno in questa nuova avventura. Dalle parole si è subito passato ai fatti, ed i 10 ragazzi intervenuti hanno potuto saggiare con mano le attività proposte dalla compagnia. Si sono alternati quindi esercizi a corpo libero ad attività ludico motorie che prevedono l’utilizzo di diversi attrezzi, sotto l’attenta supervisione degli istruttori. Al termine delle attività ludiche i ragazzi hanno potuto provare il tiro con l’arco vero e proprio, mostrando non solo un notevole interesse ma anche una certa propensione a questa disciplina. Il tutto nella splendida cornice del campo di tiro all’aperto della Compagnia Arcieri Civitanova dove arcieri più e meno giovani hanno mostrato attraverso dimostrazioni pratiche il fascino e la complessità di questo sport. Al termine delle attività è stato offerto ai partecipanti un piccolo rinfresco, in parte offerto dalla Pizzeria Bonobo di Civitanova.

Bilancio più che positivo dunque per questa prima giornata del progetto, svoltasi agevolmente e senza difficoltà e che, siamo sicuri, sia riuscita sicuramente a colpire nel segno.

La A.S.D. COMPAGNIA ARCIERI CIVITANOVA ringrazia tutti coloro che sono intervenuti, contribuendo in maniera sostanziale alla riuscita della cerimonia di apertura. Un ringraziamento particolare anche al Maracanà Sport Store di Civitanova Marche che ha fornito gratuitamente le maglie da allenamento per i giovani.

Progetti
About administrator

Leave a Reply